Vediamo come in pochi minuti è possibile configurare il PLXDigi della Microsat.

Premetto che utilizzo una macchina virtuale installata su Mac OX 10.8, dove gira una vecchia versione di Windows XP, adibita appositamente per utilizzare software di programmazione delle radio.

Per questo dispositivo non c’è bisogno di nessun driver aggiuntivo per farlo riconosce dal sistema, basta collegare il cavo USB e il software di programmazione lo “vede”.

Può succedere che non viene riconosciuto, basta cambiare fisicamente la porta USB per ripristinare il tutto.

Dopo aver scaricato il software di programmazione e il manuale che troverete sulla pagina del prodotto, collegare il PLXDigi tramite cavo USB.

PLXDigi software

Verificate tramite il tasto “Read Config” che il software riconosce il PLXDigi. Questa funzione permette di leggere la configurazione del dispositivo, nel form sottostante vedrete che scorrere una serie di comandi che indicano il caricamento dei dati.

Impostazione CallSing, SSID e Coordinate

I primissimi parametri da inserire sono il nominativo della stazione nel campo CallSing, mi raccomando in maiuscolo, nel successivo l’estensione SSID che vi permettere d’identificare la stazione anche graficamente. Di seguito un elenco dei codici con il loro significato.

Codice Oggetto corrispondente
0 (SSID non utilizzato) Stazione generica primaria, solitamente fissa.
1 Stazione Generica addizionale, Digi, WX, ecc.
2 Stazione Generica addizionale, Digi, WX, ecc.
3 Stazione Generica addizionale, Digi, WX, ecc.
4 Stazione Generica addizionale, Digi, WX, ecc.
5 Stazioni Dstar, Iphones, Blackberry’s, Samsung, Tablets, ecc.
6 Special activity, Satellite ops, camping or 6 meters, ecc.
7 Walkie talkies, HT’s o qualsiasi altro dispositivo ricetrasmittente portatile.
8 Navi, imbarcazioni marittime, RV’s.
9 Automobile (con Dispositivi per messaggistica APRS)
10 Stazioni Internet (senza RTX), Igates, Echolink, Winlink, AVRS, APRN, ecc.
11 Palloni aerostatici
12 APRStt, DTMF, RFID, Devices, Dispositivi senza messaggistica APRS, ecc.
13 Stazioni meteo (WX Stations)
14 Truck (camion, furgoni, grossi pick-up)
15 Stazione generica addizionale, DIGI, mobile, WX, ecc.

 

Le coordinate sono espresse :

Latitudine in gradi, secondi, centesimi di secondo “XXYY.ZZ” e la lettera N o S (Nord o Sud)

Longitudine in gradi, secondi, centesimi di secondo “XXYY.ZZ” e la lettera W o O ( Est o Ovest)

Per facilitare l’inserimento potete verificare i vostri dati tramite il sito aprs.fi. Basterà ricercare il vostro indirizzo e  puntare il mouse sopra e trascrivere i dati che compaio nelle finestrella in alto a sinistra.

Esempio:

  • 45°26,08’N

  • 9°12.07’E

Compilare i due campi nel seguente modo

  • 4526.08N

  • 00912.07E

Il protocollo APRS prevede anche la possibilità di approssimare le coordinate lasciando uno spazio o più a secondo di quanto si vuole rendere ambigua.

Esempio approssimazione (“_” rappresenta una spazio)

  • 4526.0_N latitudine approssimata a 1/10 di minuto
  • 4526._ _N latitudine approssimata al minuto
  • 452 _ ._ _N latitudine approssimata a 10 minuti
  • 45_ _ ._ _N latitudine approssimata al grado

Nella parte destra troverete una serie di parametri che in questa prima fase ho voluto lasciare quelli di default.

Digipeater

Se decidete di utilizzare il PLXDigi anche come digipeater dovete impostare:

Digipeater on Yes

Duplicate checking 60s

Togliete il flag nel campo active nella tabella Path (n-N) nella voce SP

Nella tabella CallSing filter rules , impostate a vostro piacimento le regole.

Beacons Tab

In questo menù imposterete il messaggio che volete trasmettere, si possono inserire sino a 8 righe di testo.

Consiglio di tenere di default per i parametri Dest e Path.  Nel campo  RF(min) imposterete il tempo tra un beacon e l’altro da 5 a 60 minuti. Lasciando il campo Dest con APMI03 potrete vedere il vostro nominati sul sito della Microsat, presente nella colonna di destra.

Ne campo Message, scriverete il messaggio del beacon. Potete personalizzarlo aggiungendo delle speciali stringhe.

@<data>z<lat>/<long>#Test TX 

Vediamo velocemente il significato di queste stringhe, nei prossimi post andrò più nel dettaglio di come si compone una stringa di testo AX.25.

  • @ : indica che il messaggio di testo contiene il “timestamp”, cioè l’ora e la data di quando è stato trasmesso dalla stazione.
  • <data> : la data nel formato DDMMYY
  • z : l’orario (UTC/GMT)
  • <lat> : latitudine che avete inserito del precedente menù
  • / : Indica che utilizzerete la Primary Table Identifier dei simboli APRS (vedremo più avanti di cosa si tratta).
  • <long> longitudine che avete inserito del precedente menù.
  • # : indica il simbolo DIGI, nella tabella sottostante potete scegliere quello d’assegnare.
Symbol PRIMARY SYMBOL TABLE (/) ALTERNATE WX TABLE (\)
! Police, Sheriff EMERGENCY (!)
reserved (had been rain) reserved
# DIGI (white center) NUMBERED STAR (green)
$ PHONE Bank or ATM (green box)
% DX CLUSTER
& HF GATEway NUMBERED DIAMOND
AIRCRAFT (small) Crash site
( CLOUDY CLOUDY
) (was Mic-Rptr moved to /m)
* SNOW SNOW
+ Red Cross Church
, reverse L shape
House QTH
. X
/ Dot
0 Numeral circle NUMBERED CIRCLE
1 Numeral circle
2 Numeral circle
3 Numeral circle
4 Numeral circle all of these are available
5 Numeral circle
6 Numeral circle
7 Numeral circle
8 Numeral circle
9 Numeral circle Gas Station (blue pump)
: FIRE Hail
; Campground Park/Picnic area
< Motorcycle ADVISORY
= RAILROAD ENGINE
> CAR (SSID-9) NUMBERED CAR
? SERVER for FIles INFO Kiosk (Blue box with ? in it)
@ HURRICANE or tropical storm HURICANE
A Aid Station NUMBERED BOX
B BBS Blowing Snow
C Canoe Coast Guard
D Drizzle
E Smoke
F Freezing rain
G Grid Square (6 digit) Snow Shower
H HOTEL (blue bed symbol) Haze
I Tcp-Ip Rain Shower
J Lightening
K School
L avail Lighthouse
M MacAPRS
N NTS Station Navigation Buoy
O BALLOON
P Police Parking
Q TBD QUAKE
R RECREATIONAL VEHICLE Restaurant
S SHUTTLE Satellite/Pacsat
T THUNDERSTORM Thunderstorm
U BUS SUNNY
V TBD VORTAC Nav Aid
W National WX Service Site NWS site and W-R DIGI (green)
X HELO (SSID-6) Pharmacy Rx
Y YACHT (sail SSID-5)
Z WinAPRS
[ RUNNER Wall Cloud
\ TRIANGLE (DF)
] PBBS
^ LARGE AIRCRAFT NUMBERED Aircraft
_ WEATHER Station (blue) WX and W-R DIGI (green)
` Dish Antenna Rain
a AMBULANCE
b BIKE Blowing Dust/Sand
c tbd
d Dual Garage (Fire dept) DX spot by callsign
e HORSE (equestrian) Sleet
f FIRE TRUCK Funnel Cloud
g Glider Gale Flags
h HOSPITAL HAM store
i IOTA (islands on the air)
j JEEP (SSID-12) WorkZone (Steam Shovel)
k TRUCK (SSID-14)
l Area Locations (avail) Area Locations (box,circles,etc)
m Mic-Repeater MILEPOST with 2 digit display
n Node NUMBERED TRIANGLE
o EOC small circle
p ROVER (puppy) Partly Cloudy
q GRID SQ shown above 128 miles
r ANTENNA Restrooms
s SHIP (pwr boat SSID-8) NUMBERED SHIP/boat (top view)
t TRUCK STOP Tornado
u TRUCK (18 wheeler) NUMBERED TRUCK
v VAN (SSID-15) NUMBERED Van
w WATER station Flooding
x xAPRS (Unix)
y – YAGI @ QTH
z
{ Fog
| reserved (Stream Switch)
} diamond (open with dot in center)
~ reserved (Stream Switch)

 

Se non avete una stazione meteo compatibile (Peet Bros e WS-2300 e Davis Vantage Pro) e un modulo telemetria, salvate la configurazione tramite il tasto “Save to file” e successivamente inviatelo al PLXDigi tramite il tasto “Write Config“.

Nei prossimi post vedremo più in dettaglio le stringhe di testo da inserire nei messaggi per trasmettere più informazioni legate alla stazione e la configurazione del modulo di telemetria.

Prima configurazione PLXDigi – APRS Digipeater
Tagged on:                             

One thought on “Prima configurazione PLXDigi – APRS Digipeater

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *